NO-KILL TORRENTE MUTINO

Marche - PESARO URBINO

Prenota riserva o fai il login
+393383124493
Invia email
Vai al sito
Nessuna pagina Facebook indicata

Descrizione

Il tratto NO-KILL Torrente Mutino è stato ricavato dall'omonimo torrente (poi affluente più a valle del fiume Foglia) e ricade interamente nel Comune di Frontino (Pesaro e Urbino) nel Montefeltro (Regione Marche). Esso va dal Ponte in Località PONTE NUOVO DI FRONTINO-PU alla NONA briglia a monte partendo da Ponte in Località PONTEVECCHIO DI FRONTINO-PU. Ha le seguenti caratteristiche di massima: è il tipico torrente appenninico caratterizzato verso valle da specchi d'acqua anche di buone dimensioni, interrotti da grossi massi ideali nascondigli per i salmonidi. Man mano che saliamo a circa metà del tratto inizia una serie di "storiche" briglie artificiali ove i pinnuti amano stazionare, trovando un ambiente idoneo soprattutto durante il periodo estivo. Le briglie che ci accompagnano sino alla fine del No-Kill, sono alternate a raschi, massi di travertino (detti genghe), buche naturali e giri di corrente che rendono la risalita del pescatore a mosca eterogenea e molto sportiva. Le sponde del torrente sono popolate dalla vegetazione riparia tipica dei tratti appenninici che generalmente non costituiscono un problema per l'accesso al corso d'acqua. Il fondo è ciotoloso con una vita subacquea viva e sempre molto attiva ad ogni stagione di pesca.

Piantina

Il tratto NO-KILL Torrente Mutino è stato ricavato dall'omonimo torrente (poi affluente più a valle del fiume Foglia) e ricade interamente nel Comune di Frontino (Pesaro e Urbino) nel Montefeltro (Regione Marche). Esso va dal Ponte in Località PONTE NUOVO DI FRONTINO-PU alla NONA briglia a monte partendo da Ponte in Località PONTEVECCHIO DI FRONTINO-PU. Ha le seguenti caratteristiche di massima: è il tipico torrente appenninico caratterizzato verso valle da specchi d'acqua anche di buone dimensioni, interrotti da grossi massi ideali nascondigli per i salmonidi. Man mano che saliamo a circa metà del tratto inizia una serie di "storiche" briglie artificiali ove i pinnuti amano stazionare, trovando un ambiente idoneo soprattutto durante il periodo estivo. Le briglie che ci accompagnano sino alla fine del No-Kill, sono alternate a raschi, massi di travertino (detti genghe), buche naturali e giri di corrente che rendono la risalita del pescatore a mosca eterogenea e molto sportiva. Le sponde del torrente sono popolate dalla vegetazione riparia tipica dei tratti appenninici che generalmente non costituiscono un problema per l'accesso al corso d'acqua. Il fondo è ciotoloso con una vita subacquea viva e sempre molto attiva ad ogni stagione di pesca.
Nessuna apertura stagionale indicata
Nessuna chiusura stagionale indicata

Apertura

Chiusura

Domenica
Sabato
Venerdi
Giovedi
Mercoledi
Martedi
Lunedi
Giorni di apertura

Tipologia di pesca

Tariffe giorni

1G
3GG
7GG
STAG
N/d
N/d
N/d
N/d
N/d

2019@FishingAround - Tutti i diritti riservati


Privacy Policy